Le moderne tecnologie fotografiche digitali permettono di ottenere definizioni di altissima qualità, e possono essere usate con altre tecnologie come la fotoceramica che fino a poco tempo fa erano impensabili, atte a garantire durata e resistenza nel tempo.       
La tecnologia della fotoceramica usa la fotografia digitale con materiali ceramici e permette di riprodurre un qualsivoglia disegno, fotografia o altro che sia stato digitalizzato elettronicamente creando una decalcomania:
per questo scopo viene usato un sistema di trasporto fotografico in decalco che consiste nello stampare immagini con colore composta da speciali ossidi ceramici su carta che viene trasportata sulla porcellana e cotta in forno elettrico a circa 900 °C.
In modo tale che il decoro "fonda" e faccia corpo unico con il supporto dove è stato incollato; questi colori attraverso la cottura essendo ossidi diventano corpo unico con la base e non subiranno variazioni cromatiche nel tempo.
Il risultato è una ceramica dove la decorazione è diventata parte integrante dell'oggetto penetrando nel suo strato superficiale (smalto) ed assumendone le stesse qualità.
La grande resistenza a tutti gli agenti atmosferici , pioggia, sole, caldo,freddo e soprattutto all'invecchiamento, lo distinguono nettamente da altri prodotti commerciali.